image description

Progress Electric

TECHNICAL NEWS GROUP CARPANETO SATI

 

NUOVO CATALOGO 2016 PER GLI IMPIANTI DI TERRA E PARAFULMINE

catalogo_large Il nuovo catalogo 2016 nasce esprimendo due forti tendenze del Gruppo Carpaneto Sati. Tali tendenze erano già desiderate e richieste negli anni passati ed ora finalmente realizzate. La tendenza a servire i mercati internazionali e l’arricchimento dei contenuti tecnici in evoluzione con l’aggiornamento delle Norme. Questo catalogo, oltre ad una nuova e più accurata impaginazione, è scritto in doppio linguaggio italiano–inglese per tutti coloro che operano nei mercati esteri. Anche le simbologie e la grafica risultano gradevolmente aggiornate e di facile consultazione. Dal punto di vista tecnico sono state modificate sette parti che costituiscono non solo un aggiornamento normativo ma anche un utile ampliamento di gamma secondo questa sequenza: I riferimenti normativi per i componenti di impianto, essendo stati modificati a livello IEC, sono cambiati da norma CEI EN 50164 a norma CEI EN 62561 Il diagramma delle tensioni di contatto UTP, in relazione alla durata dei guasti sugli impianti di media tensione, è stato modificato come indicato nella norma CEI EN 50522. Nella sezione degli Esempi ed Applicazioni è stato aggiunto un esempio specifico per gli impianti di terra e di continuità nei capannoni industriali dove a priori non si conoscono le destinazioni d’uso degli stessi. Nell’impiego utilissimo delle terre di fondazione viene illustrata la conseguenza di una applicazione impropria della continuità dei ferri di armatura quando vengono attraversati da correnti impulsive di 30 kA in forma d’onda 10/350. L’impiego dei bimetalli in acciaio e rame come dispersori di terra richiedono il diagramma delle densità di corrente previste nel diagramma D1 della norma CEI EN50522. Il diagramma è disponibile sul catalogo per aiutare i progettisti. Sono stati introdotti i componenti necessari per la protezione dei sistemi Fotovoltaici con LPS distanziati e non dagli elementi di sostegno dei pannelli. Sono state introdotte aste di captazione anche per altezze elevate da 3,5 a 7,5 m che trovano largo impiego in impianti distanziati o in elementi particolarmente concentrati. Il nostro Servizio Tecnico rimane comunque a vostra disposizione per esaminare eventuali casi particolari . Buona consultazione

Comments are closed.