image description

Progress Electric

TECHNICAL NEWS GROUP CARPANETO SATI

 

SISTEMI DI SCHERMATURA MAGNETICA CON PIASTRE PIANE

Valutazione di impatto ambientale Per la valutazione di impatto ambientale e per determinazione delle fasce di rispetto ad esempio di una cabina di trasformazione MT/BT, occorre produrre dei calcoli, tenendo conto della tridimensionalità delle sorgenti, della loro reale posizione e della sovrapposizione degli effetti di tutti i componenti della cabina (trasformatore MT/BT, celle di arrivo/partenze di media tensione, quadri generali di bassa tensione, linee e connessioni e/o sistemi a sbarre ecc.). Tutto questo al fine di determinare i valori di induzione magnetica, e se necessario, progettare un sistema di schermatura, necessaria per la mitigazione dei campi magnetici dei locali attigui la cabina di trasformazione. Nel caso preso in esame, viene ipotizzato il funzionamento di un singolo trasformatore ed i relativi componenti (un trasformatore funzionante alla sua potenza nominale ed il secondo di riserva); nella fase successiva i calcoli vengono rifatti sul secondo trasformatore.

Fig1

Fig. 1 Modello delle sorgenti presenti nella cabina

Fascia di rispetto in assenza di schermatura con un trasformatore attivo. Un’analisi dei valori d’nduzione presenti nei locali circostanti e sul piano di calpestio dei locali sovrastanti la cabina può essere effettuata analizzando le curve isolivello d’induzione magnetica in μT calcolate su due piani x-y paralleli al pavimento della cabina, posizionati, il primo ad una coordinata Z=1.5 m ed il secondo ad una Z=3.4 m (piano di calpestio dei locali sovrastanti la cabina) e presentate in figura 2 e 3

Fig2

Fig. 2 Curve isolivello d’induzione magnetica in μT calcolate su piano x-y parallelo al pavimento della cabina z=1.5 m, Rosso 25 μT;Verde 10 μT; Blu 3 μT

Fig3

Fig. 3 Curve isolivello d’induzione magnetica in μT calcolate su piano x-y parallelo al pavimento della cabina z=3.4 m, Rosso 6 μT; Verde 3 μT;

Fascia di rispetto in presenza di schermatura Dai risultati ottenuti, risulta necessario un sistema di schermatura che consenta di contenere la fascia di rispetto associata all’obiettivo di qualità non oltre i 20 cm dal soffitto della cabina e dalle pareti Est ed Ovest della cabina. Tale risultato può essere ottenuto mediante l’apposizione di un sistema di schermatura in materiale misto conduttivo e ferromagnetico fissata alle pareti e al soffitto della cabina di trasformazione. E’ stato valutato necessario un fattore di schermatura (SF: definito come il rapporto tra l’induzione magnetica in assenza ed in presenza della schermatura) pari ad almeno 10 per la protezione dei locali circostanti la cabina e ad almeno 3, per i locali sovrastanti. Essendo necessari prodotti con così diversi fattori di schermatura si consiglia l’utilizzo di due differenti sistemi di schermatura.

Il sistema idoneo e rispondente alle caratteristiche di schermatura definite per il locali circostanti la cabina è la tipologia denominata “HT”, mentre per la schermatura a soffitto risulta essere la tipologia “LT”, sistemi realizzati dalla Sati Italia S.p.A.

Superficie di schermatura progettata

Microsoft Word - Progetto_Induzione magnetica SEA Favignana.doc

Fig. 4 Schema di progetto della schermatura della cabina

A valle dell’istallazione della schermatura proposta, la fascia di rispetto associata all’obiettivo di qualità si riduce come riportato in Fig. 5. Come si può osservare, l’apposizione del sistema di schermatura, permette di ottenere valori di induzione magnetica inferiori al valore limite di 3 μT, entro 20 cm dalla parete, anche nel caso in cui la cabina funzioni alla sua massima potenza.

Fig5

Fig. 5 Curve isolivello d’induzione magnetica in μT calcolate su piano x-y parallelo al pavimento della cabina z=1.5m; Rosso 3 μT

Al fine di comprovare il mancato superamento del limite di 3 μT entro 20 cm dal piano di calpestio dei locali sovrastanti la cabina si riporta in figura 6 una mappa di campo, in μT , calcolata su piano x-y parallelo al pavimento della cabina e ad una coordinata z=3.4m.

Microsoft Word - Progetto_Induzione magnetica SEA Favignana.doc

Fig. 6 Mappa di induzione magnetica in μT calcolata su un piano x-y parallelo al pavimento della cabina z=3.4m

Conclusioni A seguito dell’analisi effettuata, si conclude che installando un idoneo sistema di schermatura prodotta dalla SATI ITALIA S.p.A. ,risulta possibile anche nelle condizioni di carico massimo della cabina elettrica, contenere entro 20 cm dal pavimento dei locali sovrastanti la cabina, e delle pareti est ed ovest, i valori di induzione magnetica superiori ai 3 μT.

Per maggiori informazioni conttattare: Sig. Sergio Buriano Product Managaer Sati Italia S.p.A. Tel: +39/011 95 90 111 e-mail: s.buriano@sati.it sito web: www.sati.it

Comments are closed.