image description

Progresso Elettrico

NOTIZIARIO TECNICO DEL GRUPPO CARPANETO SATI

 
26 01 16

NUOVO CATALOGO 2016 PER GLI IMPIANTI DI TERRA E PARAFULMINE

Il nuovo catalogo 2016 nasce esprimendo due forti tendenze del Gruppo Carpaneto Sati. Tali tendenze erano già desiderate e richieste negli anni passati ed ora finalmente realizzate. La tendenza a servire i mercati internazionali e l’arricchimento dei contenuti tecnici in evoluzione con l’aggiornamento delle Norme. Questo catalogo, oltre ad una nuova e più accurata impaginazione, […]

Leggi
20 12 15

MIGLIORARE LA RE CON I DISPERSORI A PIASTRE COMPONIBILI PT4

I dispersori PT4 si rivelano utili in molte applicazioni di realizzazioni degli impianti di terra e la loro configurazione ad elementi componibili consente di installare più moduli fino al raggiungimento del valore desiderato. Questo risultato è possibile grazie al comportamento elettrico di ogni singola piastra . La dimensione del modulo più piccolo ha una superficie […]

Leggi
25 11 15

PT4: PER RIDURRE I VALORI DI RESISTENZA DEGLI IMPIANTI DI MESSA A TERRA DELLE CABINE ELETTRICHE DI TRASFORMAZIONE MT/BT

L’esigenza di ridurre i valori attuali di resistenza degli impianti di messa a terra delle cabine elettriche di trasformazione MT/BT (media tensione/bassa tensione), situate negli stabilimenti e siti industriali, impianti costruiti talvolta sopra terreni ad alta resistività elettrica può essere brillantemente risolta utilizzando i dispersori di terra Sati PT4 A+B di tipo modulare (ovvero un […]

Leggi
24 06 15

APPLICAZIONE LPS PER CHIESE, MUSEI, PALAZZI STORICI, VILLE D’EPOCA

Si avvicina la stagione dei temporali. Durante l’estate assistiamo sempre più frequentemente ad intensi fenomeni temporaleschi, che purtroppo, si possono concludere con incendi alle strutture indicate dalle Norme CEI EN 62305 come “strutture soggette al rischio di perdita di patrimonio culturale insostituibile”. Per questo tipo di strutture, nella edizione attuale della norma,il valore di R3 […]

Leggi
23 02 15

RESISTENZA DI TERRA MIGLIORARE LE PRESTAZIONI DEL TERRENO

Non sempre si raggiunge il più basso valore di resistenza migliorando la parte metallica del dispersore. Capita spesso che al dispersore esistente, si aggiungano altri dispersori verticali ed orizzontali, senza ottenere un reale beneficio del risultato finale. Per estremizzare questo concetto è sufficiente immaginare un impianto di terra realizzato con un dispersore verticale in “oro” […]

Leggi
21 11 14

L’ANGOLO DI PROTEZIONE LA SFERA ROTOLANTE E LE ASTE DI CAPTAZIONE

L’ANGOLO DI PROTEZIONE LA SFERA ROTOLANTE E LE ASTE DI CAPTAZIONE Il paragrafo 5.2.2 della norma CEI EN 62 305-3. “Protezione contro i fulmini. Danno materiale alle strutture e pericolo per le persone”, indica quali sono i tipici metodi di protezione secondo i seguenti principi. – L’angolo di protezione. – Principio della sfera rotolante. – […]

Leggi
21 09 14

RADDRIZZA TONDINO E BANDELLA NUOVO SERVIZIO SATI ITALIA

Sul catalogo Sati Italia “Sistemi per impianti di terra, parafulmine ed equipotenziali LPS esterni”, sono presenti  due utili attrezzature da utilizzare per la posa di LPS esterni. Si tratta del raddrizza tondino e bandella di tipo motorizzato  Cod 3110956  e del raddrizza tondino di tipo manuale Cod  3110958. Entrambi questi attrezzi  possono essere  presi a […]

Leggi
19 07 14

NEL 2014 LA SERIE DELLE NORME CEI DEL COMITATO TECNICO (CT) 81 “PROTEZIONE CONTRO I FULMINI SI RINNOVANO E SI COMPLETANO

Durante quest’anno 2014 stiamo assistendo ad un aggiornamento ed adeguamento di molte delle norme della serie CT 81. Facciamo il punto su quanto sta accadendo. A partire dall’inizio dell’anno 2014 tutti gli impianti, i progetti, le valutazioni del rischio devono essere fatti applicando la serie di Norma CEI EN 62305 – parte1,2,3 e 4 nella […]

Leggi
24 06 14

L’ impiego dei bimetalli nelle reti di terra AT, MT, BT e negli impianti parafulmini

Dati tecnici per il dimensionamento dei dispersori. L’impiego dei bimetalli negli impianti di messa a terra e negli impianti di parafulmini, LPS esterni, è già fortemente sviluppato nelle applicazioni in campo internazionale. Recentemente, con le armonizzazioni delle norme, anche l’Italia sta avviandosi ad un impiego diffuso di questi materiali. Il conduttore bimetallico proposto rappresenta il […]

Leggi
27 04 14

LA RAMATURA DI QUALITA’ DELL’ACCIAIO PER GLI IMPIANTI DI MESSA TERRA

Le punte di acciaio ramato per raggiungere gli strati del terreno in profondità, devono essere conformi a tre normative di tipo diverso: – Norma CEI 64-8 settima edizione per le applicazioni BT – Norma CEI EN 50522 pubblicata 07-2011 per le applicazioni BT/AT – Norma CEI EN 62561 – 2 pubblicata 4-2013 protezione contro i fulmini Le […]

Leggi
23 03 14

CUPAL

Il CUPAL: un utile prodotto poco utilizzato. Si tratta di una lamina bimetallica molto semplice disponibili in due versione lunghe 500mm, larghe 50 mm con spessori da 1 e da 0.5mm. Un lato della lamina è di rame e l’altro è di alluminio. Questi due metalli sono compressi ad altissima pressione, sinterizzazione, fino ad unirsi […]

Leggi
24 10 13

Protezione contro i fulmini LPS esterno per Serbatoi e tubazioni metallici

Per anni i progettisti si sono posti il quesito: “Il fulmine è in grado di perforare o surriscaldare le superfici metalliche dei serbatoi o delle tubazioni?”. Finalmente la Norma CEI EN 62305-3 (CEI 81-10/3) seconda edizione, risponde a questo legittimo dubbio con un allegato di tipo informativo. La prima misura tecnica che si dovrà adottare […]

Leggi