image description

Progresso Elettrico

NOTIZIARIO TECNICO DEL GRUPPO CARPANETO SATI

 

LE BARRIERE TAGLIAFIAMMA PASSIVE NEGLI ATTRAVERSAMENTI IMPIANTISTICI

La norma europea EN 1366-3, “Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura di servizio – Parte 3: Sigillatura degli attraversamenti”, definisce un attraversamento come: una ”apertura in un elemento di separazione per il passaggio di uno o più servizi”. Per servizio, si intende un attraversamento  di  un sistema quale: un cavo, un canale, una tubazione metallica (con o senza isolamento) o combustibile una condotta di aerazione ecc.

Qualsiasi “servizio” deve reggere in caso d’incendio, l’importanza della sigillatura negli attraversamenti non può essere sottovalutata o addirittura “ignorata”. In molti casi la mancanza di sigillature o un’errata scelta dei prodotti di protezione passiva ha causato incendi nelle strutture.

Le sigillature degli attraversamenti devono avere almeno la stessa resistenza al fuoco dell’elemento attraversato.

A seconda della tipologia di servizio che attraversa la compartimentazione (parete o solaio), come ad esempio cavi singoli o in fascio, canali o passerelle porta cavi, tubazioni combustibili, metalliche con o senza isolante, si dovranno utilizzare sistemi diversi, in funzione del tipo di attraversamento e della tipologia costruttiva dell’elemento separante.

La Sati italia S.p.A. ha recentemente rivisto ed aggiornato il catalogo “SISTEMI DI BARRIERE TAGLIAFIAMMA PER LA PROTEZIONE PASSIVA”

Sergio Buriano
Product Manager
Tel. +39.011.95.90.111
Fax Commerciale +39.011.95.90.200
e-mail: s.buriano@sati.it
sito internet: www.sati.it

Sati Italia S.p.A.
Via Ferrero, 10
10098 – Rivoli Cascine Vica (TO)
Tel. +39.011.95.90.111

Comments are closed.